Giorgia Rostagno - miodottore.it

Servizi

Consulenza nutrizionale: 110 euro la prima visita, 50 euro i controlli

L’alimentazione riveste un ruolo fondamentale sia sull’individuo sano, sia su quella parte di popolazione che necessita di cure specifiche, è infatti uno dei primi fattori da considerare nella prevenzione e gestione di molte condizioni cliniche.

Principali aree di intervento nutrizionale:

  • Trattamento di obesità, sovrappeso e sottopeso
  • Controllo dei livelli ematici di glicemia, colesterolo, trigliceridi, acidi urici…
  • Riduzione dello stato infiammatorio e gestione delle patologie a esso legate
  • Gestione delle patologie autoimmuni
  • Controllo della pressione arteriosa
  • Prevenzione e gestione del diabete
  • Preservazione della funzionalità renale
  • Alimentazione in gravidanza, allattamento, menopausa
  • Squilibri ormonali (Insulino resistenza,sindrome dell’ovaio policistico, infertilità, …)
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Prevenzione primaria, secondaria e terziaria del cancro
  • Gestione di allergie e intolleranze, compresa la celiachia
  • Alimentazione in caso di patologie gastrointestinali
  • Alimentazione in seguito a chirurgia bariatrica o resezione intestinale
  • Alimentazione nello sport
  • Alimentazione vegetariana
  • Educazione alimentare in età pediatrica

Bioimpedenziometria: 50 euro

Il bioimpedenziometro è uno strumento non invasivo che permette di determinare la composizione corporea e la distribuzione dei fluidi intra ed extracellulari. Risulta particolarmente utile nella valutazione dello stato nutrizionale, nel monitoraggio della perdita di peso e, in ambito sportivo, per determinare l’incremento della massa muscolare.

In particolare la Bia permette di analizzare i seguenti paramentri:

– Massa Adiposa (FM): è costituita da tutti i lipidi (grassi) estraibili dai tessuti adiposi e da altri tessuti del corpo.

Massa Magra (FFM): è costituita da muscoli, ossa, minerali e altri tessuti non grassi. E’suddivisa in Massa  Tissutale Attiva e Massa Extracellulare.

– Massa Tissutale Attiva (ATM): costituisce il tessuto metabolicamente attivo del corpo.

– Massa Extracellulare (ECM): è costituita dai fluidi e dai tessuti corporei che si trovano all’esterno delle cellule.

– Acqua Totale (TBW): contenuta nella massa libera del corpo, è suddivisa in 2  compartimenti: Acqua Intracellulare e Acqua Extracellulare.

– Acqua Intracellulare (ICW): contenuta all’interno della cellula. Le cellule sane mantengono la propria integrità e trattengono i propri fluidi all’interno.

– Acqua Extracellulare (ECW): rappresenta il volume del fluido che si trova all’esterno delle cellule. E’ il parametro che determina lo stato di idratazione corporea.

Tasso Metabolico Basale (BMR): espresso in Kcal/die, corrisponde alla quantità di calorie che il corpo brucia in condizioni normali di riposo, in un arco di tempo di 24 ore.

– Angolo di Fase (AP): rappresenta un indicatore di stato fisico generale.

 

Lo strumento utilizzato per l’analisi della composizione corporea è Impdimed DF50, registrato come dispositivo medico c/o il Ministero della Salute Italiano, possiede la Certificazione di qualità AU05/64407 – SGS e l’approvazione della FDA.